Vai alla Home - Visitatori on-line - info@casaranosport.it - Redazione

Sei in: Home > UtilitÓ > Archivio News > Dettaglio News -

Festa dell'Atletica Salentina

Data: 30/11/2011
In collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Specchia, del Sindaco Antonio Biasco e l’impegno degli assessori Rocco Pagliara (Bilancio) e Vito De Blasi (Sport), il Comitato Provinciale della Fidal di Lecce guidato dal presidente Sergio Perchia, ha svolto la “Festa dell’Atletica Salentina” sabato 26 novembre scorso nel Castello Risolo appunto di Specchia. Sono stati premiati i protagonisti della stagione appena conclusa, dai ragazzini ai master, a conferma di una grande vitalità del mondo dell’atletica nella nostra provincia.
Presenti i rappresentanti delle Istituzioni: oltre al padrone di casa Sindaco di Specchia Antonio Biasco, il Presidente del Coni di Lecce Antonio Pascali, il consigliere nazionale della Fidal Giacomo Leone e il Presidente Regionale della Fidal Angelo Giliberto. Seguendo un’idea già sviluppata lo scorso anno è stato invitato a partecipare alla cerimonia un grande atleta, al fine di dare anche uno stimolo in più ai ragazzi nel proseguo della loro attività, e quindi fornirgli un importante punto riferimento; quest’anno l’invito è andato al capitano della nazionale italiana di atletica leggera il martellista Nicola Vizzoni. Atleta dalle qualità indiscusse ma anche persona disponibile e brillante che con grande piacere ha accettato di partecipare alla cerimonia.
Il Presidente Sergio Perchia, non ha nascosto la soddisfazione per come è andata la stagione agonistica: “… venendo da tre anni di numeri sempre in crescita, il 2011 è stato un anno di assestamento, ma per gli ottimi risultati raggiunti dai ragazzi possiamo affermare che anche quest’anno il trend può considerarsi positivo. ….. Siamo pronti ormai a passare dalla fase di reclutamento e avviamento all’atletica, ad una fase più importante che è quella di lavorare con atleti con la A maiuscola, sempre più esigenti di raggiungere risultati importanti per la loro carriera sportiva. Pertanto tutte le società, con i dirigenti e i tecnici, sono chiamate ad un maggior impegno, ognuno nel rispetto del proprio ruolo, senza lasciare nulla al caso, ma con programmazioni serie del lavoro che portano agli obiettivi prefissati …”.
L’intervento delle Autorità sportive presenti, ha rimarcato il buon lavoro che si sta svolgendo nella provincia confermando che i risultati ottenuti dagli atleti ne sono la conseguenza.
Dopo gli interventi di rito, si è passati alle premiazioni dei progetti sviluppati nel 2011 “Iron-Boy & Iron-Girl” e, ancora una volta, i principali attori sono stati i ragazzi/e certamente emozionati nel ricevere il premio direttamente da Nicola Vizzoni o dalla moglie Claudia Coslovich (primatista italiana di lancio del Giavellotto) o dall’atleta salentino campione di salto triplo Daniele Greco. Le premiazioni, ovviamente, hanno interessato anche l’attività su pista dei master della provincia, con il progetto “Grand Prix”, il cui impegno è importante anche come esempio per le giovani generazioni. Alle premiazioni individuali si sono aggiunte quelle di società, quelle dei tecnici e un riconoscimento è stato consegnato anche ad una rappresentante del Gruppo Giudici Gara, proprio per confermare l’indispensabile impegno del gruppo nella nostra attività. Infine il momento culmine della serata è arrivato con la premiazione “Atleta dell’anno 2011”, anche perché si giocava in casa, infatti il premio è andata alla campionessa italiana di salto triplo Francesca Lanciano della società Kinesis Palaia Salento Atletica allenata dal prof. Orsini, che è nata è vive a Specchia.
Autore/Fonte: Comunicato stampa - FIDAL


CASARANOSPORT A.S.D. - via Vittorio Veneto 7 - Casarano (LE) - 73042 - P.I/C.F. 04022000758